Carestia

Il governatore della Banca d’Inghilterra, Andrew Bailey, parlando al Comitato del Tesoro del Regno Unito ha avvertito i parlamentari che una carenza di cibo causata dalla guerra in corso in Ucraina rappresenta una minaccia “apocalittica” per il Regno Unito.

Bailey ha affermato che la carenza di grano e oli da cucina derivante dall’incapacità dell’Ucraina di esportare prodotti porteranno un innalzamento consistente dei prezzi ulteriormente ai danni dei consumatori britannici. Ciò deriva dal fatto che l’Ucraina è responsabile di una quota sostanziale del commercio mondiale di cereali e olio di girasole, ed oggi si trova con la navigazione maritittima completamente in blocco sul Mar Nero per mano delle Forze Russe.

Le previsioni di Bailey era che l’inflazione sarebbe aumentata per Ottobre Novembre Dicembre a circa il 10%, ma che una crisi causata da paesi come la Russia che taglia fuori l’UE dalla sua fornitura di carburante, o dalla Cina che interrompe ulteriormente i commerci con restrizioni COVID, potrebbe peggiorare le cose.

La crisi alimentare rischia di diventare il secondo pilastro di questa “Nuovo Ordine Mondiale” che si sta abbattendo sulle popolazioni incolpevoli. L’altro , di cui abbiamo dato i primi segnali in questo articolo, è il rincaro delle abitazioni

Bailey ha rimarcato la differenza tra l’ottimismo del ministro delle finanze ucraino sulla semina primaverile durante la guerra, e la difficoltà attuale di esportare. Questo rappresenta un pericolo per i prezzi alimentari mondiali.

“Temo che quello su cui suonerò – immagino – piuttosto apocalittico sia il cibo”, ha detto il governatore a proposito dei prossimi problemi che la Gran Bretagna dovrà affrontare, osservando che un aumento globale colpirebbe le tasche della gente comune della Gran Bretagna.

Fonte – Infowars: Global Food Crisis: Shortages Pose ‘Apocalyptic’ Threat to UK Citizens (infowars.com)

Di Rolando Furiosi

Specialista in economia e ambiente, ho lavorato per illustri aziende del settore termico industriale e domestico e ho collaborato alla stesura di importanti testi scientifici. Nel tempo libero sono appassionato di barche a vela e adoro compiere lunghe passeggiate lungo gli argini dei canali di campagna, possibilmente nelle giornate secche.

Rispondi